Rss Feed
Tweeter button
Facebook button
Technorati button
Reddit button
Myspace button
Linkedin button
Webonews button
Delicious button
Digg button
Flickr button
Stumbleupon button
Newsvine button
Youtube button
Confrontarsi per capirsi e costruire pace e concordia.

Foto luca de mata®

Per questo blog, dalla nostra inchiesta che andrà su RaiUno “Musulmani Europei”, abbiamo stralciato una frase di una donna che ha responsabilità nella comunità Musulmana e raccolta in Spagna e la proponiamo per aprire una riflessione fuori dai soliti schemi che cercano più di dividere che di unire, una frase che per ora lasciamo anonima, proprio perché non si diano etichette prima ancora di capire il contenuto di queste poche righe, ed ognuno in libertà si senta di rispondere con argomenti che probabilmente da alcuni saranno condivisi e da altri no. Ma questa è la libertà della Democrazia: confrontarsi per capirsi e costruire pace e concordia:” Nella sua complessità l’Islam più che una religione è una dottrina, una filosofia di vita, sia per gli uomini che per le donne e non è stata mai incompatibile con i valori occidentali. Il problema non sta nella religione, ma nella sua interpretazione, nei discorsi fanatici a volte anche stravolgendo il contenuto religioso secondo idee personali. Si deve lavorare per accrescere consapevolezza, per promuovere un Islam tollerante, che si adatti allo stile di vita occidentale e che sia dalla parte del benessere dei Musulmani, e di chiunque pratichi una religione diversa: cristiani o ebrei.”

beduini

rientro dal pascolo ( foto e copyright di luca de mata © ® – tutti i diritti riservati 2007)

Giorno dopo giorno continuiamo ad ostacolarci quando non ad ammazzarci, non pensando che poi la morte dell’altro non è anche la nostra morte?  Sangue chiama sangue…odio chiama odio…