Rss Feed
Tweeter button
Facebook button
Technorati button
Reddit button
Myspace button
Linkedin button
Webonews button
Delicious button
Digg button
Flickr button
Stumbleupon button
Newsvine button
Youtube button

La valigia con lo spago.

settembre 2nd, 2009

luca de mata © copyright 2009La valigia con spago -copyright luca de mata - 2009

distribuzione del cibo

luca de mata © copyright 2009

La valigia con lo spago: per il coraggio della Democrazia, non una parola, ma un fatto. Democrazia e concretezza di regole che oggi hanno cambiato parti sconfinate del nostro pianeta. Territori di speranza che attirano milioni di disperati. Se colonialismo ed inculturazione hanno fallito, come hanno fallito, proprio perché si fondano sulle logiche delle ideologie dello scorso secolo, allora quali risposte dare oggi, senza per questo cadere, a nostra volta, nel demagogismo o neo-paternalismo assistenzialista. Il tempo è scaduto?

La valigia è la tua ombra.

marzo 11th, 2009

La valigia con lo spago

latuaombra

(foto e copyright di luca de mata © ® – tutti i diritti riservati 2009)

Lo spago è attorno al tuo collo e ti stringe, ti mozza il fiato. Spago di criminali, ricattatori, strozzini senza pietà, quando non fanatici del terrore.

(luca de mata)

Buenos Aires – Immigrazione

febbraio 9th, 2009

 

Bueno Aires - trains - treni - trenes -
Argentina – Buenos Aires – dal cavalcavia della Stazione centale –  ( foto e copyright di luca de mata © ® tutti i diritti riservati)

Sotto questo cavalcavia, tra questi treni e binari un’enorme baraccapoli di nuova immigrazione. Un luogo di disperazione e miseria estrema. Non acqua,nessun servizio. Qui nuovi schiavisti costruiscono economie di ricatto. Sotto queste nuvole la polvere del nulla, l’immaginazione senza morale della criminalità spezza memoria e dignità.

Ci sono molti modi di viaggiare, ma sostanzialmente sono solo due: per riposarsi, o come dice sempre uno dei miei più cari amici: “ogni tanto bisogna pur farsi girare le idee!”; l’altro è per vivere, lavorare ed in questo ci metto anche la volontà di conoscere e far conoscere. Nel primo caso stai alla larga da qualunque cosa il cui anche pensarlo ti potrebbe infastidire. Nel secondo ti muovi per vivere o più drammaticamente per sopravvivere, fuggire, cercare pace o semplicemente studiare o documentare sia che lavori per i media o per te stesso. Ho un cassetto con oltre 80mila fotografie nel mio girare i continenti. Ne ho scelte alcune e vorrei commentarle insieme a voi e rispondere ad ogni vostra domanda che queste foto potranno suscitarvi, ma soprattutto vorrei delle risposte per capire insieme chi siamo.

India - New Deli - Moschea Sufi - Copyright Luca De Mata

India – New Delhi – Moschea Sufi - ( foto e copyright di luca de mata © ® tutti i diritti riservati)

Cosa mi affascina dell’Islam? il rigore e la fedeltà. Cosa mi spaventa? non riesco a capire il confine tra fanitismo del rigore e fedeltà al fanatismo?